Democracy is Europe

Remember to Revive

VISITA IL SITO DEL PROGETTO!

Co-finanziato dal Programma Europe for citizens,, Democracy is Europe (DEMEU) mira a sensibilizzare l'opinione pubblica sulla memoria, la storia e i valori comuni e l'obiettivo dell'Unione che è quello di promuovere la pace, i suoi valori e il benessere dei suoi popoli stimolando il dibattito, la riflessione e lo sviluppo di reti.

Il progetto si è svolto da agosto 2020 a luglio 2021 e ha incoraggiato i partecipanti a riflettere sulla centralità degli ideali europei nelle rivoluzioni del 1989-1991 e sul futuro dell'Europa e dei suoi valori.

L'attuazione ha previsto una serie di 6 eventi locali in paesi che hanno visto nel 1989-1991 la caduta del comunismo e l'emergere di nuovi regimi democratici, in particolare nell'Europa centrale e orientale e nei paesi baltici.

A causa del fatto che, paradossalmente, è in questa regione che oggi le idee di Europa e di democrazia liberale sono più messe in discussione, con l'emergere di movimenti nazionalisti e populisti che mettono in discussione questi ideali e contribuiscono ad allargare la distanza tra i nuovi membri dell'UE dell'Europa centrale e l'UE, il nostro focus geografico è stato in 6 paesi: Germania, Ungheria, Lituania, Repubblica Ceca, Estonia e Polonia.

Democracy is Europe è stato attuato attraverso una serie di 6 eventi locali ospitati in diverse città: 

  • Online, Germania, dal 01 al 03 dicembre 2020 in collaborazione con Europa-Union Deutschland; 
  • Online Ungheria, dal 22 al 23 gennaio 2021 in collaborazione con UEF Ungheria; 
  • Online, Lituania, dal 20 al 21 febbraio 2021; 
  • Online, Repubblica Ceca, dal 12 al 13 marzo 2021; 
  • Hybrid format, Tartu, Estonia, dal 23 al 24 aprile 2021 in collaborazione con l'Università di Tartu;
  • Online, Polonia, dall'11 al 12 giugno 2021.

Una conferenza finale con i responsabili politici online a Bruxelles nel luglio 2021. Ogni evento ha condotto i partecipanti verso una riflessione sul ruolo che l'UE ha avuto nella costruzione delle loro democrazie e lo ha collegato alle sfide odierne per lo stato di diritto e i diritti umani, promuovendo una riflessione sull'importanza di difendere l'ideale europeo come parte della continuazione delle rivoluzioni democratiche iniziate 30 anni fa.

 

PARTNER DEL PROGETTO

Universidad de Castilla-La Mancha

Union of European Federalists (project coordinator)

Universidad de Castilla-La Mancha

JEF – Young European Federalists (Belgium)

Universidad de Castilla-La Mancha

garagErasmus Foundation (Italy)

Universidad de Castilla-La Mancha

UEF Hungary

Universidad de Castilla-La Mancha

University of Tartu (Estonia)

Universidad de Castilla-La Mancha

Europos Federalistu Sajunga Lietuvoje (Lithuania)

Universidad de Castilla-La Mancha

garagErasmus Foundation (Italy)

it_ITItalian